Home > Statistiche roulette rosso nero

Statistiche roulette rosso nero

Statistiche roulette rosso nero

Con questo risultato "sembrerebbe" che abbiamo circa 2 chance su 3 di arrivare a 63 monete partendo da Perchè una volta arrivati a 63 monete e ricordate che a questo punto avevate comunque una possibilità su 3 di perdere tutto, adesso viene la parte più importante , esiste ancora un giro sfortunato che è il seguente:. Come vediamo, arrivati alla sesta giocata di questo round avremmo già perso tutto il nostro capitale. Infatti se da togliamo le perdite 63 otterremo 64 che è esattamente la cifra che ci manca per continuare e che non abbiamo. Quindi a questo punto per poter continuare dovremmo prima vincere 64 round. Riusciamo ancora a vincere 64 partite prima che ci capiti il round sfortunato?

La risposta è no. Perchè anche se il round sfortunato è molto meno probabile di prima stavolta il round sfortunato capiterà in media solo una volta ogni circa 64 partite per arrivare a dobbiamo prima vincere molte più partite per l'esattezza State attenti!! Il risultato sembra aumentare. Ma in realtà aumenta sempre più lentamente e la matematica ci dice che non andrà mai oltre 0, Quindi anche nelle migliori delle partite di volta in volta abbiamo solo 0, Quindi la probabilità di prendere le nostre 50 monete e di arrivare a euro è molto più bassa di 0, In particolare se voi avete 50 monete e volete arrivare a euro la probabilità di arrivare a euro in realtà senza perdere tutto il capitale è di:.

Ovvero avete solo 1 possibilità su più di 84 di arrivare a euro partendo da Ripetendo il ragionamento questa possibilità diventa sempre più bassa. Ora un ultimo dettaglio. Ovviamente un sistema simile non è applicabile nemmeno in borsa: Manco a dirlo la vincita media era un numero minore di 1 cioè non era una vincita ma una perdita. Questo è il motivo per cui a scuola da piccoli ci dicevano che la matematica è importante.

Buon proseguimento ci vediamo con il prossimo articolo: Come NON guadagnare online. Berlusconi investe nel gioco d'azzardo. Dimostrazione definitiva dei sistemi per le scommesse. Cazzata Scommetto 32 vinco 64 non 32 Vinco sempee il doppio di quello che gioco con rosso e nero. Come tutte le cose c'è chi riesce a guadagnare con la roulette e chi no: Credo di aver fatto un ottimo lavoro!!

E non e' vero che il banco vince sempre! Ciao Giorgio! Il metodo di cui parli tu l'ho visto anch'io, l'ho provato Fino alla 11 ma era opposta al colore che puntavo io. La questione diventa più complicata se i giri sono più di uno e magari anche con puntate differenti. Il suggerimento per questo tipo di calcoli consiste nel contare la probabilità di vincita per ogni giro e poi moltiplicare non sommare questi risultati tra di loro.

Il quesito che vi sto per sottoporre è stato riportato da un forum italiano sull'argomento. Un utente ha aperto una nuova discussione in cui poneva e contemporaneamente risolveva il seguente problema: Per riuscirci potremmo scommettere una fiche su una dozzina e l'altra su un'altra dozzina, oppure potremmo puntare una fiche su una chance semplice, ad esempio il rosso e nel caso dovessimo perdere potremmo puntare l'ultima fiche rimasta su una dozzina. Ci chiediamo: Confrontiamo le due situazioni supponendo per facilità di calcolo che la nostra roulette non abbia lo zero.

Nell'altro caso supponendo di puntare sul rosso e poi eventualmente sulla prima dozzina ma giungeremo alle stesse conclusioni se scegliessimo nero e poi un'altra dozzina abbiamo le 6 combinazioni possibili:. Vinciamo quindi nei casi R1, R2, R3 perché con il rosso vinciamo subito 1 pezzo e con N1 perché se esce prima nero e poi la prima dozzina vinciamo. Mi raccomando non pensate di poter calcolare quest'ultima cifra come prodotto delle singole percentuali, perché qui non dobbiamo calcolare la probabilità che esca prima rosso e poi la prima dozzina, in quanto se esce rosso, ad esempio, ci fermiamo subito.

Ti invito a risolvere il seguente iper-classico esercizio: Si consideri la seguente classica strategia per il gioco della roulette: Alla prima giocata punto un dollaro. Se perdo raddoppio la giocata, se vinco smetto. Oo Comunque è interessante notare che se potessi giocare fino all'infinito saresti certo di vincere esattamente un euro Premesso che anche in quelli reali c'è un limite alle puntate, voglio farti notare che se parti con 50 Euro e perdi per esempio 5 volte di seguito, sei già sotto di 1.

Non è vero. E' pericolosissimo. Ma incide su tutte le giocate. Voglio dire: Gioco 10 euro alla volta sulle probabilità semplici: Un po' vinco e un po' perdo. Punto 10 euro, decine anzi centinaia di volte. Alla fine ho perso tutto.

Quante volte può uscire lo stesso colore alla roulette

Come vincere piccole somme alla roulette con un metodo semplice Si punta su una combinazione semplice, per es. pari o dispari, oppure rosso o nero e di roulette ha una probabilità statistica di verificarsi dello 0,%. All'inizio c'è una sequenza di un rosso e nero alternato, successivamente c'è una Questo piccolo sistema di statistica è molto più efficacie se la roulette ci. Questa statistica è stata elaborata guardando il ritardo registrato da ogni combinazione alla sua uscita (colpi) e per ogni colpo si sono contate tutte le volte in cui. Che possibilità c'è che esca rosso o nero? citare delle massime molto famose che recitano nel seguente modo: la statistica è quella scienza secondo la quale. E nel caso specifico, quante volte è possibile che il rosso o il nero escano di e del nero sia infallibile, perché ha dalla sua parte le leggi della statistica, non. XD) altro non era che il vecchio barbatrucco del Rosso/Nero alla roulette, che più che un trucco in realtà si tratta di una vera e propria bufala. Il metodo proposto consiste nello scegliere un colore, rosso o nero e di non ho considerato che alla roulette esista anche lo 0, senza colore.

Toplists