Home > Dr.jekyll and mr.hyde

Dr.jekyll and mr.hyde

Dr.jekyll and mr.hyde

Durante i suoi studi sulla psiche umana e le riflessioni morali sulla propria condotta, il dottor Henry Jekyll giunge ad una conclusione: Passando non senza esitazioni dalla teoria alla pratica, Jekyll miscela varie sostanze ed ottiene una pozione dagli effetti straordinari. Essa destruttura l'unità dell'essere umano e conferisce esistenza propria e distinta alle inclinazioni nascoste ma presenti nell'animo: Sperimentando la pozione su di sé, il dottor Jekyll subisce una trasformazione tale da far emergere la sua seconda natura, quella delle sue inclinazioni attratte dal male, soppiantando completamente la propria identità personale. Finché ne dura l'effetto, diventa un altro essere con diverso corpo e diversa psiche: Mister Edward Hyde che in inglese suona come to hide , nascondere.

Assumere una seconda volta la pozione nasconde di nuovo la natura malvagia e consente il restaurarsi dell'identità precedente. Le due identità, quindi, sono separate sia nell'aspetto fisico come nelle dinamiche psichiche. La prima identità resta il dottor Jekyll: La riflessione di Stevenson sulla natura umana, tuttavia, va oltre questa semplice scissione, dal momento che sia Jekyll sia Hyde hanno memoria dell'alter ego. Jekyll narra poi di come col tempo abbia perso il controllo della situazione, non riuscendo più a resistere alla tentazione di trasformarsi con la pozione in Mister Hyde, che si è fatto nel frattempo sempre più forte.

Jekyll è quindi costretto a bere sempre più frequentemente la pozione per riprendere il suo normale aspetto. Capisce allora che la sua provvista originale doveva essere contaminata e che fu proprio questa ignota impurità a conferirle la sua efficacia. Come il coevo Oscar Wilde , anche Stevenson appare, in quest'opera, affascinato dall'analisi del male e delle ambiguità dell'animo umano. Nel racconto, che colpisce innanzitutto per la trama avvincente e per un genere misto fra giallo , noir , thriller d'azione e racconto del mistero e del terrore , viene evidenziato in maniera molto significativa quel naturale "sdoppiamento" che caratterizza ed è presente in ogni essere umano e che si configura come una rottura dell'integrità della persona, come la scissione del Bene dal Male e, in definitiva, come lo "sdoppiamento" della stessa coscienza umana.

Come fare, allora, a separarli? L'analisi stevensoniana parte infatti dalla constatazione di una diuturna conflittualità fra due dimensioni [ Benché queste personalità, sempre in contrasto tra loro, sono per natura contrapposte, lo stesso Jekyll ammette che nell'animo umano possano esserci infinite sfaccettature delle stesse e che la manifestazione era condizionata sia dalla potenza del filtro utilizzato sia dallo stile di vita condotto dalla persona.

La netta divisione tra se stesso e Mr. Hyde, spiega ancora Jekyll, è stata soprattutto influenzata dallo stesso stile di vita che rigido come era non dava abbastanza sfogo a quello che poi diventerà Hyde. Jekyll isola la parte cattiva Hyde da quella buona Jekyll , permettendo in tal modo che una sola persona potesse seguire due strade completamente opposte, e realizzarsi in entrambe, che ambedue le parti che sentiva ambivalentemente sue potessero esprimersi. La storia narra infatti delle nequizie, delle infamie e dei delitti commessi dall'alter ego dello stimatissimo dottor Jekyll, uomo rispettato all'interno della moralissima società vittoriana sia per il suo nobile lavoro sia per la sua invidiabile condotta morale, che, osando faustianamente e inavvertitamente sfidare la natura e le sue leggi, ha sentenziato e deciso la propria condanna e la propria fine.

Hyde si configura come un essere spietato, primordiale, a tratti quasi meccanico, emblema del demonio e della scelleratezza umana, colui e il solo che, "nel novero degli umani, era il male allo stato puro" , come appare chiaro da questo estratto che riporta i pensieri del notaio Utterson dopo l'inquietante incontro con Hyde:. Una sfida contro la natura, quindi, quella di Jekyll fermamente convinto della sua capacità di gestirne gli effetti , ma anche un peso troppo grande, che né la sua anima né il suo corpo, entrambi vittime di continui e incontrollabili mutamenti e trasformazioni , riusciranno più a sopportare.

Hyde ma anche alla propria. Nel romanzo di Stevenson, il personaggio di Edward Hyde viene descritto da chi l'ha visto in maniera confusa; tuttavia, tutti i testimoni sono concordi sull'impressione di angoscia e di malvagità che Mr. Hyde trasmette. Un altro particolare notato da coloro che l'hanno visto è un'impressione di deformità fisica, sebbene il malvagio personaggio non fosse realmente storpio. Fisicamente, Mr. Hyde viene descritto come agile ma "piccolo di statura"; è inoltre particolarmente villoso.

Un minuto più tardi duro colpo subito da Monica Mendes 2 di Morace; serve altro per fermare la pietra angolare della retroguardia milanista. Il Milan gioca sottotono, la Roma nemmeno un pizzico meglio. Giugliano 10 si muove molto ma tocca pochi palloni. Al minuto 16 cambio obbligato in casa Milan; esce una dolorante Laura Fusetti 6, avvicendata da 8 Marta Carissimi, che giocherà un buona partita. Non è il Milan che vuole Morace, non è la partita che ha immaginato e lo si capisce dal fatto che il tecnico rossonero è costretto ad intervenire in continuazione richiamando le proprie atlete.

Dalla tribuna si scorge sotto sua la chioma bionda un viso prima perplesso, poi decisamente infastidito. Minuto 29, Giugliano sfiora la traversa. I minuti scorrono ed al min. Persino per Monica Mendes 2, fortissimo difensore di levatura mondiale, scappa qualche richiamo. La Roma chiude il tempo provando a centrare la porta rossonera con un tiro sbilenco, poi tutte negli spogliatoi con Carolina Morace scura in volto. Ma so che in maglia rossonera alla fine del primo tempo era uscito mr Hyde e che nella ripresa con la stessa giubba è rientrato in campo il dr Jekyll.

Il Milan è trasformato. James Cruze è un medico dai capelli bianchi, il dr. Jekyll, che lavora segretamente nel suo laboratorio alla ricerca di un siero per una metamorfosi che separi il bene ed il male in chi lo assumerà. Decide di testarlo su sé stesso e mentre è sulla sua sedia con la testa sul suo petto, lentamente il farmaco ha effetto e si trasforma in un essere mostruoso e bestiale: Dopo un uso ripetuto, l' alter ego di Jekyll emerge, inducendolo ad uccidere il padre della sua innamorata.

Il male della sua personalità lo porta a ritornare al laboratorio solo per scoprire che l' antidoto è terminato e che resterà per sempre Mr Hyde. Un poliziotto rompe quindi la porta del laboratorio di Jekyll e scopre che il medico è morto dopo l'assunzione di un veleno. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. In altre lingue Dansk English Türkçe Modifica collegamenti. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Il dottor Henry Jekyll in una illustrazione del Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde. Robert Louis Stevenson. Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde La mummia Il finale vede un rovesciamento delle parti, nel quale il fratello perseguitato diventerà il persecutore. L'altro tema caro a Stevenson è quello dell'avventura attraverso i mari, presente non solo in Treasure Island , ma anche in Kidnapped il cui punto di riferimento sembra ancora il Robinson Crusoe di Defoe , le cui vicende toccano i temi romanzeschi del viaggio per mare, della lotta sanguinosa e del naufragio.

L'amore per il mare porterà infine l'autore a trascorrere l'ultima parte della sua vita sulle isole del Pacifico, a rivivere almeno in parte quelle avventure che aveva sognato quand'era in Europa, prendendo nota in un diario d'ogni nuova esperienza ed impressione memorabile, che andava facendo nei suoi viaggi.

L'avventura, in ogni caso, non era ormai più concepita a tavolino, ma prendeva forma come esperienza autentica. Per la prima volta, nonostante la sua salute malferma, poteva godere degli spazi aperti e dell'avventura e rivivere fisicamente le esperienze di viaggiatori, come Cook o Darwin. E poteva dar corpo anche alle sue fantasie infantili, impersonando gli eroi dei suoi romanzi preferiti: Robinson, ovviamente, ma anche i ragazzi di Coral Island o della Famiglia Robinson svizzera.

Nell'approdare alla prima isola lo scrittore rivive le emozioni dei primi esploratori, ma anche di Jim Hawkins, al suo arrivo nell' Isola del Tesoro. I capitoli di In The South Seas sono pregni delle emozioni provate a contatto con i paesaggi e le figure di un mondo in larga parte ancora primitivo e genuino; lunghe pagine sono poi dedicate anche agli abitanti delle isole, soprattutto agli indigeni, i quali perlopiù vengono connotati positivamente quali eredi della nobiltà dell'uomo non contaminato dalla civiltà, ma che talvolta possono assumere tratti ambigui ed inquietanti.

Sono rari, tuttavia, i momenti in cui lo scrittore tradisce, nei confronti di quella gente e di quei luoghi, un moto di repulsione, da lui stesso giudicato indegno di un viaggiatore, ma piuttosto una certa curiosità e simpatia. In tal senso si ricollega ad Emigrante per diletto , di cui riprende anche la romantica attenzione per gli umili e i diseredati. Convinto difensore sempre e comunque delle popolazioni polinesiane , non manca di criticare le autorità coloniali, a suo dire causa dei violenti sconvolgimenti operati nel tessuto sociale, denunciando il fatto che, tramite una dura repressione morale, agli abitanti delle Isole Marchesi è stata tolta la gioia di vivere.

Ed esprime l'opinione che questa, ancor più del diffondersi delle infezioni e dell'oppio, sia la causa principale della progressiva estinzione di questa razza polinesiana. L'unico caso in cui lo scrittore sembra giudicare utile l'intervento dei bianchi nelle comunità indigene è quello concernente Padre Damien, fondatore del lebbrosario di Molokai , il quale aveva contratto la malattia, vivendo a stretto contatto con questi malati. Dunque l'impressione che si ricava dalla lettura del romanzo è che l'autore, piuttosto che trasmettere al lettore un qualche senso della seduzione di quel mondo, si sia preoccupato di dare una mano per arginare il disfacimento di una cultura.

URL consultato il 9 aprile Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Su di lei esiste una biografia di Alexandra Lapierre ed. Stevenson , trad. Carlo Cossali, Ritratto di un ribelle - Vita e opere di R. Stevenson , Milano, Ugo Mursia Editore, , p.

Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde - Wikipedia

Dr. Jekyll and Mr. Hyde è un film muto del tratto dal romanzo di Robert Louis Stevenson Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde del e dalla. Robert Louis Balfour Stevenson ( Edimburgo, 13 novembre – Vailima. Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde (Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hyde, ) è un racconto gotico dello scrittore scozzese Robert Louis. Titolo: Lo strano caso del. Dr. Jekyll e Mr. Hyde Autore: Robert Louis Stevenson Genere: Giallo e Fantastico Anno: Trama: A Londra, vivevano tre uomini. 13 ore fa Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde (Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hyde, ) è un racconto gotico dello scrittore scozzese. Articolo di Alessandro gioco-pantera.fallintovision.comcato nel , Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde è considerato uno dei più importanti classici della. Lo strano caso del Dottor Jekyll e del signor Hyde: leggi il riassunto breve, Scarica: The strange case of Dr. Jekyll e Mr. Hyde, il riassunto.

Toplists